• w-facebook

Associazione Culturale TrentAmicidellArte

Sede Legale: Via Zago 38 - 35020 Villatora  Padova

Codice  Fiscale:  92020080286

Rumori Fuori Scena - di Michael Frayn

Scheda:

  • Il più straordinario successo teatrale degli ultimi trent'anni

  • Un modo originale di utilizzare l'espediente antico del "teatro nel teatro

  • Un meccanismo ad alta precisione con spassosissime gag dal ritmo incalzante

  • Una commedia scoppiettante, un perfetto connubio tra pubblico e palcoscenico


Sinossi:
 

La commedia mette in scena le varie fasi della costruzione di uno spettacolo "Nothing On" ("Con Niente Addosso") da parte di una bizzarra compagnia di teatranti: dalle prove, al debutto, alla tournée in giro per l'Inghilterra.
 

Nel primo atto si assiste alla tormentata prova generale dove, naturalmente, capitano un sacco di imprevisti tra battute dimenticate, lenti a contatto che si perdono, porte che non si aprono, sardine che vanno e vengono, tra le scene nevrotiche del regista che non riesce a tenere a bada i propri attori.
 

Finalmente lo spettacolo va in scena e comincia la tournèe, che a pocoa poco si rivela un disastro per ripicche e screzi fra attori - sul palcoscenico e fuori accade di tutto: interruzioni, errori, isterie, conflitti, gelosie, tensioni, vizi, manie e capricci…
 

Ma quello che succede sul palco non è niente rispetto a quello che avviene dietro le quinte..... Attraverso il secondo atto si vede ciò che succede dietro le quinte a metà tournèe: la stessa ansimante replica si srotola in un crescendo di equivoci, liti, sgarbi, intrighi e storie parallele che si ingarbugliano con un effetto dissacrante.
 

Si approda ad un terzo atto in cui gli attori della compagnia, in una forsennata girandola di disavventure che si susseguono vorticosamente, hanno completamente perso la bussola; viene mostrata l'ultima rappresentazione, resa così ignobilmente degradata da rendere irriconoscibile il lavoro originario.
 

La comicità che ne deriva, tenuta alta da un intelligente british humour, da una regia sardonica e da una tempistica irresistibile, coinvolge senza tregua lo spettatore, che sicuramente riderà e apprezzerà.
 

"Perché è di questo che si tratta: 
Porte e sardine, entrare e uscire. Fare entrare le sardine, fare uscire le sardine.
La farsa è così, il teatro è così, la vita è così! "


 

L'Autore:
 

Michael Frayn è nato a Londra nel 1933.  Ha iniziato la sua carriera come giornalista per il Manchester Guardian e poi per The Observer. Autore televisivo per la BBC, traduttore, saggista, romanziere, con Copenaghen si è aggiudicato il Prix Molière (1999) e il Tony Award (2000) Molti suoi testi teatrali sono stati premiati dalla critica; in particolare Make and Break, Noises off e Benefactors, sono state giudicate "miglior commedia dell'anno" dall' Evening Standard. Dei suoi otto romanzi A testa bassa è il primo ad essere stato pubblicato in Italia, mentre della sua produzione teatrale è noto per le commedie Miele selvatico e Rumori fuori


Documenti Stampabili:


Locandina (.pdf)

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now